Campi Wilderness a impatto zero 2015 – Val Grande


Posted on 13th March, by sapori in Come, quando, dove. No Comments

Campi Wilderness a impatto zero 2015 – Val Grande

Campi Wilderness a impatto zero 2015

Pian di Boit

Parco Nazionale della Val Grande

Soggiorno naturalistico, escursionistico ed eco-sostenibile nell’alpeggio della Val Pogallo, per conoscere il Parco Nazionale Val Grande attraverso escursioni ed attività di studio sulla biodiversità, sperimentando uno stile di vita sostenibile.
Il campo verrà condotto da due guide escursionistiche ambientali.

Durante il soggiorno verranno svolte:

- escursioni giornaliere attorno all’Alpe Pian di Boit;

- attività di monitoraggio attraverso metodi standardizzati (transetti, censimenti da punto fisso, foto-trappolaggio, costruzione di un erbario floristico) sulla flora e la fauna del Parco: farfalle diurne, cavallette, ungulati e altri vertebrati. I dati raccolti permetteranno di aggiornare la lista di specie presente nella pubblicazione Biodiversità in Campo_Alpe Pian di Boit;

- buone pratiche quotidiane di sostenibilità ambientale ed approfondimenti sui metodi di calcolo dell’impatto ambientale.

Durata: giorni 4

Periodi:

- I campo – da giovedì 4 a domenica 7 giugno 2015

- II campo – da giovedì 2 a domenica 5 luglio 2015

- III campo – da sabato 1 a giovedì 4 agosto 2015

- IV campo – da giovedì 10 a domenica 13 settembre 2015

Prenotazione entro 20 giorni dall’inizio del campo.

Prezzo pacchetto:

- € 313,00 a campo, comprensivi di vitto, alloggio, guida ambientale, attrezzature per le attività naturalistiche.

- € 318,00 a campo con assicurazione individuale

Luogo di pernottamento:

Baita Cooperativa Valgrande, presso l’Alpe Pian di Boit (46°03’05.83’’ N 8°30’44.47’’ E 1.123 m s.l.m.) nel cuore del Parco Nazionale della Val Grande; la baita si raggiunge dopo tre ore di cammino circa.
La struttura a disposizione dei campisti è un bivacco e dispone di una camerata con materassi disposti su un assito di legno ed un grande soggiorno/cucina con camino. Non sono presenti i servizi igienici.
È richiesto un buon spirito di adattamento e di collaborazione.

Durante i campi verrà proposta una dieta vegetariana a base di cibi naturali, ponendo attenzione alla qualità dei prodotti e se possibile verranno proposti alimenti naturali e a Km zero.

Le fonti energetiche che si utilizzeranno durante il soggiorno saranno esclusivamente fonti energetiche rinnovabili; i bivacchi sono infatti dotati unicamente di riscaldamento a legna mentre un pannello solare garantisce un minimo apporto energetico.

Abbigliamento ed attrezzature obbligatori:

- scarponi da trekking alti con suole in buone condizioni;

- zaino capiente per contenere effetti personali e ricambi completi per quattro giorni (no trolley);

- giacca impermeabile o k-way;

- sacco a pelo;

- borraccia;

- torcia elettrica.

Abbigliamento ed attrezzature consigliati:

- abbigliamento da montagna (pile o maglioni pesanti);

- ricambi completi di vestiti per il soggiorno (pantaloni corti e lunghi);

- cappello di lana o materiale isolante;

- cappello per il sole;

- occhiali da sole;

- asciugamano;

- kit per igiene personale;

- coltello;

- bastoncini da trekking;

- ciabatte;

- scarpe leggere da riposo;

- block notes e matita/penna per appunti;

- binocolo;

- macchina fotografica;

- medicine personali (in caso di patologie specifiche).

Per prenotazioni ed informazioni:       clicca qui

   





Leave a Reply



In evidenza

Weekend alternativo tra sport, ambiente e cultura
SPORT, AMBIENTE, CULTURA

Weekend alternativo alle pendici della parete est del Monte Rosa, immersi nella natura e nelle bellezze di un antico...

Lago Maggiore Express..pronti per un’avventura?
Lago Maggiore Express: in treno alla scoperta del lago

Un’avventura a bordo del trenino delle Centovalli per raggiungere la sponda svizzera del Lago Maggiore,...

Sapori d’Italia – Per un regalo davvero speciale

Per un regalo speciale, fuori dal comune, un’esperienza coinvolgente  contattaci

Canyoning, una giornata in mountain bike, in barca a...