Arona Music Festival 2013


Posted on 25th June, by sapori in Cosa succede. No Comments

Arona Music Festival 2013

Arona Music Festival 2013

Arona Music Festival: organizzato con la collaborazione dell’Associazione Culturale Stresa Jazz e la direzione artistica di Walter De Bona; la manifestazione di grandissimo successo si svolgerà ad Arona dal 28 giugno al 26 luglio 2013 nella bellissima cornice di Piazza San Graziano.

Di seguito il programma di Arona Music Festival, con brevi biografie degli artisti:

28 giugno – Emanuele Urso Orchestra

Emanuele Urso fin da molto giovane partecipa a numerose jam session di jazz sia come batterista che come clarinettista a fianco di professionisti come Roberto Pregadio, Carlo Loffredo, Tony Scott, Franco Chiari, Carlo Pes, Oscar Valdambrini, Piero Umiliani, Romano Mussolini. Nel 1994 costituisce un proprio quartetto con cui intraprende la carriera professionale. Nel 2002 forma un sestetto con il quale suona al Festival Internazionale del Jazz di Ascona (Svizzera) dove riscuote incredibili successi ed ovazioni. Partecipa al festival di “Umbria Jazz” dove tiene un concerto in quartetto con Bucky Pizzarelli, Howard Alden e Frank Vignola. Nel 2004 trionfa al Festival Internazionale del Jazz di Marciac, e la stampa francese lo colloca tra i migliori gruppi del Festival. Prosegue poi in Italia partecipando al Sardegna Jazz Festival di Cagliari. E’ ogni anno ospite con la sua orchestra dell’ambasciatore degli Stati Uniti per il grande evento dell’Indipendence Day presso la residenza romana di Villa Taverna. Musicista dotato di eccellenti qualità tecniche e musicali sia come batterista che come clarinettista, nonché grande direttore d’orchestra e arrangiatore. La sua concezione della musica è totalmente rivolta al Jazz della Swing Era (Stati Uniti 1935-45) musica della quale Emanuele è sicuramente oggi il maggior cultore e rappresentante a livello europeo.

11 luglio – Giovanni Allevi

L’evento di questa edizione è l’attesissimo concerto di Giovanni Allevi, che si terrà giovedì 11 luglio alle ore 21.00, nella suggestiva cornice del parco della Rocca di Arona.
Allevi porterà sul palco del “Piano Solo Tour 2013″; le melodie sono entrate ormai nell’immaginario musicale di tutto il suo pubblico e lo hanno portato ad essere considerato l’enfant terrible della Musica Classica Contemporanea: da “Go with the flow”, a “Vento d’Europa”, senza dimenticare “Secret Love” e altri brani del suo ultimo album per pianoforte solo “Alien”; eseguirà anche brani storici appartenenti ai suoi primi album, come “Cassetto” e “Filo di perle”, che non esegue in concerto da oltre 15 anni.
Un appuntamento imperdibile dunque per i fan ma anche per tutti coloro che vogliono scoprire il compositore Allevi, grazie ad un programma musicale di pianoforte solo che abbraccia la sua ormai ventennale attività compositiva. Un modo, per Allevi, di festeggiare con il suo pubblico un periodo particolarmente positivo e ricco di importanti risultati, tra cui il successo di pubblico e critica del suo nuovo album “Sunrise” (che ha debuttato ai primi posti delle classifiche di vendita), il riconoscimento al merito di “Cavaliere della Repubblica Italiana”, la pubblicazione in Francia della raccolta di successi intitolata “Secret Love” e la sua presenza alle Olimpiadi di Londra 2012 come portavoce della musica italiana nel mondo.

12 luglio – Mattia Cigalini Quartet con Ferra, Fioravanti, Bagnoli

Classe 1989, si esibisce in concerto dall’età di soli 12 anni ed insegna musica dall’età di 15. Per la critica europea specializzata, uno dei più grandi talenti della nuova generazione di musicisti. Il successo arriva con il primo album “Arriving Soon”.
“Arriving Soon” è stato inoltre votato come miglior album del 2010 da una giuria di critici e giornalisti per la rivista JAZZIST AWARD 2010.
Il suo nuovo album “BEYOND”, è stato presentato in anteprima europea al Festival Internazionale di Münster, registrando il Sold-Out (“tutto esaurito”).
E’ frequente ospite di vari programmi televisivi RAI, Mediaset, TV Nazionale del Vaticano, RSI TV (Svizzera), BBC (UK), oltre che di svariati programmi radio.
Attualmente è docente di Saxofono Jazz presso l’Accademia del Suono di Milano, e presso la “Swiss National Music Accademy” in Svizzera.

19 luglio – The Blue Dolls

Le Blue Dolls nascono al Teatro Carignano di Torino nel musical “Mille Lire al mese”.
Dopo i concerti al Blue Note di Milano, al Montreux Jazz Festival, al Jazzonlive di Brescia, alla Cantina Bentivoglio di Bologna, al Brass Group di Palermo, al Cotton Club di Roma, al Naima Jazz Club di Forlì, all’Inoui di Lussemburgo, le Blue Dolls si sono avviate verso il grande successo anche grazie ad alcune trasmissioni televisive su circuiti RAI e MEDIASET: Maurizio Costanzo Show, Italia sul 2 in diretta da Sanremo nella settimana del Festival di Sanremo 2008 su RAI2 e molti altri.
Ora le Blue Dolls sono in tour continuo con innumerevoli concerti nei maggiori teatri e piazze italiani e nei più importanti festival italiani ed esteri. Nel gennaio del 2008 le Blue Dolls hanno ricevuto la Nomination agli Italian Jazz Awards 2008 come Best Singers.

26 luglio – Gegè Telesforo

Gegè Telesforo, nome d’arte di Eugenio Roberto Antonio Telesforo, è un artista poliedrico. Polistrumentista, vocalista, compositore, conduttore e autore di programmi radiofonici e televisivi. Appassionato e profondo conoscitore di musica, in particolare jazz e fusion, collabora con giornali e riviste specializzate. Conosce e pratica lo scat, una forma di canto jazz basata sull’improvvisazione vocale. Pubblica il primo album, che porta semplicemente il suo nome, nel 1990; pubblica numerosi dischi, tutti molto apprezzati da pubblico e critica. L’ultimo album è del 2012, dal titolo “A Nu Joy”. Nella sua incredibile carriera ha duettato con Jon Hendricks, Dizzy Gillespie, Clark Terry, Dee Dee Bridgewater, Giorgia Todrani e altri. E’ noto al grande pubblico soprattutto per aver preso parte alle trasmissioni televisive di Renzo Arbore.

Maggiori informazioni:

Ingresso gratuito per i concerti di Emanuele Urso Orchestra, Mattia Cigalini quartet con Ferra, Fioravanti, Bagnoli; The Blue Dolls; Gegè Telesforo.

Concerto di Giovanni Allevi: prezzo biglietto: 27,00 € + prevendita 2,70 € (prezzo indifferenziato sia online che offline).  Posto unico e prezzo unico: non sono previste riduzioni di categoria.
Inizio concerti: ore 21.00.
Inizio concerto Giovanni Allevi: ore 21.00; apertura cancelli, ore 19.30.

Arona Music Festival_locandina

   





Leave a Reply



In evidenza

Weekend alternativo tra sport, ambiente e cultura
SPORT, AMBIENTE, CULTURA

Weekend alternativo alle pendici della parete est del Monte Rosa, immersi nella natura e nelle bellezze di un antico...

Lago Maggiore Express..pronti per un’avventura?
Lago Maggiore Express: in treno alla scoperta del lago

Un’avventura a bordo del trenino delle Centovalli per raggiungere la sponda svizzera del Lago Maggiore,...

Sapori d’Italia – Per un regalo davvero speciale

Per un regalo speciale, fuori dal comune, un’esperienza coinvolgente  contattaci

Canyoning, una giornata in mountain bike, in barca a...