“Premio Nobel dei Fiori” a Gianfranco!


Posted on 15th March, by sapori in Cosa succede. No Comments

“Premio Nobel dei Fiori” a Gianfranco!

Il Re dei Giardinieri è alle Isole Borromee

Gianfranco Giustina originario di Santa Cristina frazione di Borgomanero (NO), ha studiato presso la scuola di floricoltura a Sanremo, ma già da bambino all’età di sette anni dimostrava grande attrazione per la botanica… Passione che molto probabilmente gli è stata trasmessa dal bisnonno e dal nonno, anch’essi appassionati di giardini, fiori e piante rare!

Oggi Gianfranco Giustina è il curatore dei meravigliosi Giardini Borromeo dell’Isola Bella e Madre sul Lago Maggiore. Questi tesori della nobile famiglia Borromeo risultano essere tra i giardini botanici più antichi d’Italia, spesso conosciuti come veri e propri “Eden terrestri” visitati ogni anno da turisti provenienti da tutto il mondo! Celebri per le loro magnifiche fioriture di camelie, azalee, rododendri, glicini e molte altra specie alloctone e rare… Un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura, dei giardini, dei fiori, delle piante… del bello!

Gianfranco Giustina ama le sfide ed è proprio lui che grazie alla sua passione è riuscito a ridare il verde e la bellezza inestimabile ai giardini di queste isole dopo il tornado che sabato 25 agosto 2012 si è abbattuto nella zona del Verbano, provocando numerosi danni.

Proprio lo scorso anno, nella primavera 2013, Gianfranco ha ricevuto a Lugano in Canton Ticino (nella vicina Svizzera) il premio “Sir Peter Smithers”; tale premio viene assegnato ogni anno al giardiniere che promuove il giardino come parte dinamica del territorio. Il riconoscimento ricorda il celebre diplomatico, botanico e creatore di un giardino ricco di oltre dieci mila specie e varietà: Sir Peter Smithers. Giustina è stato suo amico ed allievo, dal quale ha imparato molto, soprattutto ad apprezzare il profumo, il colore e la bellezza dei fiori!

Ed anche quest’anno, più precisamente il 10 aprile 2014, il “Re dei Giardinieri” riceverà la “Veitch Memorial Medal”, medaglia assegnata ogni anno a coloro che hanno contribuito maggiormente nel mondo ai progressi delle conoscenze in orticoltura e nell’arte dei giardini. Tale premio è assegnato dalla Royal Horticultural Society, prestigioso sodalizio che vanta oltre 300 mila iscritti nella sola Gran Bretagna. Il premio, che solamente una volta in precedenza nella storia è andato ad un italiano, gli sarà consegnato nella Lindley Hall a Londra.

Dunque i nostri complimenti a Gianfranco!!!

   





Leave a Reply



In evidenza

Weekend alternativo tra sport, ambiente e cultura
SPORT, AMBIENTE, CULTURA

Weekend alternativo alle pendici della parete est del Monte Rosa, immersi nella natura e nelle bellezze di un antico...

Lago Maggiore Express..pronti per un’avventura?
Lago Maggiore Express: in treno alla scoperta del lago

Un’avventura a bordo del trenino delle Centovalli per raggiungere la sponda svizzera del Lago Maggiore,...

Sapori d’Italia – Per un regalo davvero speciale

Per un regalo speciale, fuori dal comune, un’esperienza coinvolgente  contattaci

Canyoning, una giornata in mountain bike, in barca a...