Le Isole Borromee……che scoperta…wow!


Posted on 21st March, by sapori in le nostre emozioni. No Comments

Le Isole Borromee……che scoperta…wow!

Ciao “turisti mordi e fuggi” come me!

Ho deciso di scrivere su questo blog “fresco e colorato” perché ho letto che il sito annesso parla delle Isole Borromee, il Lago Maggiore ed i suoi dintorni… Sinceramente non conosco moltissimo la zona, ma di una cosa sono sicura: quest’anno non mi farò mancare una visita alle Isole!!!

Tutto ha inizio un venerdì sera di aprile dell’anno scorso… “cosa facciamo domenica?!” i miei amici ed io, un po’ stufi delle domeniche milanesi trascorse in città con niente di interessante da fare, e se poi pioviggina :( … potete immaginare?! Ecco che un paio della compagnia saltano fuori: “andiamo al lago! va di moda…: ci sono stati anche i miei!” … Sì, appunto “i suoi”, che hanno all’incirca 30 anni in più di noi! Eh va beh proviamo, tentar non nuoce, non ero molto dell’idea, ma per non rimanere da sola mi sono lasciata convincere…

Poco meno di un’oretta all’incirca di autostrada poi la strada che costeggia la parte sud del lago ed eccoci a Stresa (la chiamano la “Perla del Lago”…mah…), da lì 5 minuti di battello ed abbiamo raggiunto l’Isola Bella! Mi immaginavo già un museo “pesante”, cupo, con tutti quei quadri scuri… ed invece saloni chiari, luminosi, aperti, uno diverso dall’altro… molto meglio di quei posti che si visitano con la scuola! E poi le grotte (che spettacolo) ed il giardino con i pavoni (se si ha fortuna “fanno anche la ruota”)!!! All’ora di pranzo ci era venuta fame e così gente del posto ci ha consigliato un posticino carino sull’Isola Superiore dei Pescatori (dove ci abita pure gente tutto l’anno, incredibile…). Infine abbiamo fatto il trio completo con la visita dell’Isola Madre, lì si inizia con il giardino, diverso dall’altro, ma spettacolare sembra quasi un’oasi del Mediterraneo date le varie tipologie di piante che vi si trovano all’interno e poi anche qui vi è un palazzo, anzi una villa un po’ più modesta dell’altro palazzo, ma è la casa padronale e direi che è intrigante….quasi cupa!

Questo è brevemente quello che abbiamo visitato, ma noi siamo andati un po’ così allo sbaraglio una visita un po’ più seria con una guida dev’essere sicuramente tutta un’altra cosa! Intanto ho letto che fra un paio di giorni riaprono palazzi e giardini delle isole (che durante l’inverno sono chiusi) e devo assolutamente organizzarmi con i miei amici per ritornarci! Può sembrare una gita banale o da vecchi, invece per noi è stata divertente e diversa e bella!… ragazzi ve la consiglio proprio!





Leave a Reply



In evidenza

Sport, Ambiente, Cultura
SPORT, AMBIENTE, CULTURA

Weekend alternativo alle pendici della parete est del Monte Rosa, immersi nella natura e nelle bellezze di un antico...

Lago Maggiore Express
Lago Maggiore Express: in treno alla scoperta del lago

Un’avventura a bordo del trenino delle Centovalli per raggiungere la sponda svizzera del Lago Maggiore,...

Sapori d’Italia – Per un regalo davvero speciale

Per un regalo speciale, fuori dal comune, un’esperienza coinvolgente  contattaci

Canyoning, una giornata in mountain bike, in barca a...